mercoledì 30 aprile 2014

CAMERATI...

Quasi 2000 persone, il doppio dello scorso anno, hanno ricordato le morti di Borsani, Ramelli e Pedenovi: un'affluenza talmente elevata che ai...
la Repubblica




Il Corteo per ricordare Sergio Ramelli è cominciato con la deposizione della corona alla prima delle tre targhe oggetto della commemorazione. Un migliaio le persone che si sono date appuntamento per uno degli evento clou del calendario dell’ultradestra milanese. Che fin da subito non ha rispettato le prescrizioni, esponendo simboli vietati e inscenando un saluto romano collettivo

ALDROVANDI, MAGHERINI ECC.: VERGOGNA!



UNA SOLA PAROLA. VERGOGNA!

Cinque minuti di applausi e ovazione per tre dei quattro agenti condannati in via definitiva per la morte di Federico Aldrovandi: Paolo Forlani, Luca Pollastri ed Enzo Pontani.
E' successo nel pomeriggio durante il congresso nazionale del Sap, il sindacato autonomo di Polizia, in corso a Rimini.
I tre agenti presenti al congresso del Sap sono stati condannati dalla Corte di Cassazione il 21 giugno del 2012 per eccesso colposo in omicidio colposo a tre anni e sei mesi, tre anni dei quali coperti dall'indulto.
«Sono allibita, è una cosa terrificante. Non se quelle mani che applaudono mi fanno più paura o ribrezzo. Forse entrambe le cose»: così la mamma di Federico Aldrovandi, Patrizia Moretti, commenta gli applausi agli agenti condannati per l'omicidio colposo del figlio morto 18enne il 25 settembre 2005 in un parco di Ferrara durante un controllo di polizia.




Matteo Salvini questa volta l'ha sparata davvero grossa. Dopo i cinque minuti di applausi e la standing ovation per tre dei quattro poliziotti condannati per la morte di Federico Aldrovandi al Congresso Sap e le polemiche scatenate...
huffingtonpost.it|Di Claudio Paudice, L'Huffington Post



e guardate un po' chi c'era in prima fila tra i poliziotti del sindacato che hanno applaudito?...
‪#‎Aldrovandi‬

‪#‎VIALADIVISA‬ - Più voi applaudite, più noi aumentiamo, anche in redazione a Radio Popolare (e fatelo anche voi!)

domenica 27 aprile 2014

Sud Sudan: all’opera l’odiosa arma etnica


 
 
La guerra in Sud Sudan sembra ormai scivolata su una china dalla quale sarà difficile recuperarla. I due recenti massacri di Bor, in un campo profughi, e quello di Bentiu, nelle moschee e nelle chi...

Il Burundi si prepara alla pulizia etnica

 
 
Armi, alcolici e uniformi ai miliziani hutu dell’Imbonerakure. Ma tutsi e hutu non sono propriamente due diverse etnie; si tratta piuttosto di due caste. I primi legati all’allevamento e alla gesti...

venerdì 25 aprile 2014

Dina la partigiana in bicicletta


Vi auguro un buon 25 aprile così, con un NUOVO video partigiano. Stanotte ho fatto le 4.20 per finire il montaggio ma è stata una gioia, pensando al momento in cui felice (e un po’ assonnato) vi avrei proposto il mio regalo: La storia di Dina la partigiana in bicicletta - “l’ho fatto perché amavo la vita”
http://youmedia.fanpage.it/video/al/U1nVxeSwRRhmZgvo

Buona visione, buoni sapori. Buon 25 aprile.
Saverio Tommasi
https://www.facebook.com/SaveTommasi
http://www.saveriotommasi.it/
Rispondi, Rispondi a tutti o Inoltra | Altr

lunedì 21 aprile 2014

Le “lynchage” de manifestants kabyles indigne les internautes algériens




#‎ESA‬ ‪#‎Kabylie‬ : VIDEO. Le “lynchage” de manifestants kabyles indigne les internautes algériens
Presque 20.000 vues en une nuit. La vidéo, postée sur la plate-forme Youtube dimanche soir, montrant de jeunes manifestants kabyles maltraités par des policiers, continue de susciter beaucoup d’émotion au sein de la communauté des internautes algériens.

domenica 20 aprile 2014

19/4/1943 LA RIVOLTA DEL GHETTO DI VARSAVIA

19 aprile 1943. Inizia la rivolta armata del GHETTO di VARSAVIA.
L'immagine qui in basso, oggi molto nota, viene dal rapporto finale, stilato da Jürgen Stroop nel maggio 1943, a rivolta completamente repressa, e inviato a Heinrich Himmler con la didascalia:"Fatti uscire forzatamente dai nascondigli". In effetti era stata una resistenza eroica con poche armi, contro l'intervento di duemilacinquecento nazisti con carri armati, cannoncini e lanciafiamme. I combattenti avevano scavato un reticolo di bunker. La battaglia durò 27 giorni, ma combattenti nascosti la continuarono ancora sporadicamente per tutto l'estate.
Gli ebrei ebbero 15.000 morti fra caduti in combattimento e morti soffocati nei bunker. Ma furono eliminati anche trecento nazisti. Alla fine Stroop fece radere al suolo la Sinagoga e gran parte del ghetto; i restanti 50.000 abitanti furono deportati nel campo di sterminio di Treblinka. La battaglia disperata del ghetto di Varsavia è una pagina gloriosa delle lotte per la libertà.

martedì 15 aprile 2014

PIERO SERENTHA' DISPERSO - FATE GIRARE

condivido la foto di Redazione Vorrei.

Riceviamo e condividiamo
Buongiorno a tutti
Vi chiediamo di diffondere il più possibile la foto e la richiesta di aiuto per ritrovare PIERO SERENTHA', socio del...
Altro...

Berlusconi sconterà la pena in affidamento alla Fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone

CESANO BOSCONE

Share on facebook

I giudici del Tribunale di sorveglianza di Milano hanno concesso l'affidamento in prova ai servizi sociali per Silvio Berlusconi, condannato per frode fiscale a 4 anni di carcere (di cui 3 indultati) nel processo sui cosiddetti diritti tv. L'ex premier sconterà un anno di pena al servizio della Fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone. Non è ancora chiaro però se l'ex premier sarà affidato, come pare più probabile, alla sede centrale o a una delle tante filiali lombarde della Fondazione (fra cui Perledo, Lc - Cocquio, Va - Inzago, Mi - Settimo Mialese, Mi - Abbiategrasso, Mi)

I giudici hanno dunque accolto la richiesta proveniente sia dal pg Antonio Lamanna che dalla difesa dello stesso ex premier. Evitati così i domiciliari, il leader di Forza Italia si potrà concentrare sulla prossima campagna elettorale per le europee.

Berlusconi dovrà prestare servizio una volta a settimana per almeno quattro ore. Dal martedì alle 23 del giovedì il Cavaliere è autorizzato a recarsi a Roma.

lunedì 14 aprile 2014

Neo-fascismo, il Questore di Milano vieta il presidio promosso da Memoria Antifascista

Dichiarazione del coordinamento “Memoria Antifascista”: “Il 9 Aprile siamo stati convocati dalla...
MilanoInMovimento

LE NOMINE DEL GOVERNO RENZI


Mauro Moretti, ex numero uno di FS, passa alla guida di Finmeccanica: ecco tutte le nomine del governo Renzi http://larep.it/1gx1U4f

16/04/14 A BRUGHERIO - L'ALTRA EUROPA (CON MONI OVADIA, DOMENICO FINIGUERRA, ANITA GIURATO)



#Formigoni ritira la sua candidatura alle europee


beh era ora
Il senatore Roberto Formigoni ha annunciato di aver ritirato la propria disponibilità a candidarsi alle elezioni europee nel Nuovo Centro Destra. ''Incito
POLITICICORROTTI.IT

sabato 12 aprile 2014

13/4 RICORDANDO VIK

https://www.facebook.com/events/1454115841471299/?ref_newsfeed_story_type=regular


Italia: come vengono (mal)trattati i rifugiati


ia in questo video, girato stamattina presso un dormitorio pubblico ad Ancona:
"Il loro arrivo ha creato un notevole movimento all’interno della struttura, la quale è stata temporaneamente organizzata per sottoporre i profughi a visite mediche e ad altri accertamenti.
Agli ospiti già presenti non è stato permesso di instaurare un contatto con i profughi, sono stati divisi e, al loro arrivo separati dalle forze dell’ordine che hanno impedito, per il tutto il tempo, che qualcuno si avvicinasse a loro.
Siamo riusciti ad intervistare un ex occupante di Casa de Nialtri che dorme all’interno dell’edificio dopo lo sgombero della scuola di Via Ragusa, e che ha assistito alle varie fasi di gestione di quella che viene chiamata “accoglienza”."
Ancona: ecco come vengono accolti i profughi della nuova "emergenza" tutta italiana:http://goo.gl/y5T7Tp
YOUTUBE.COM

#MONZA, #LEGA: FACCE DI...BRONZO

Ci siamo travestiti da profughi e siamo andati davanti alla prefettura di Monza per chiedere i 36 euro al giorno. 
Non esiste che ai nostri disoccupati non venga dato nulla e agli extracomunitari venga regalato tutto!
Ci siamo travestiti da profughi e siamo andati davanti alla prefettura di Monza per chiedere i 36 euro al giorno. Non esiste che ai nostri disoccupati non venga dato nulla e agli extracomunitari venga regalato tutto!



venerdì 11 aprile 2014

Botte calci e pugni ai pazienti psichiatrici, arresti a Savona

 
Con cinquanta giorni di riprese che riportano piu' di cento episodi con pugni, calci, schiaffi,umiliazioni, i finanzieri del comando provinciale di Savona hanno documentato i maltrattamenti inflitti ai ricoverati di...
www.rainews.it

mercoledì 9 aprile 2014

LISTA SIPRAS - ARRIVATI A 220.000 FIRME

Siamo arrivati a 220.000 firme, ora prendiamo il largo

L'Altra Europa con Tsipras
A Io
Oggi alle 1:34 PM







 
Cara/o,
abbiamo superato l'obiettivo delle 150mila firme raccogliendone ben 220mila. Questo meraviglioso risultato è stato possibile solo grazie a te e al tuo fondamentale aiuto!
In queste settimane abbiamo lavorato molto per portare in Italia Alexis Tsipras, il nostro candidato alla presidenza della commissione europea, che per l'inizio della campagna elettorale ha scelto Palermo.
Domenica 6 aprile, poi, Tsipras ha partecipato insieme alle nostre candidate Barbara Spinelli, Alessandra Quarta, Raffaella Bolini, Paola Morandin, Costanza Boccardi e Antonella Leto alla trasmissione “In Mezz'Ora” condotta da Lucia Annunziata: è stata la prima partecipazione di Tsipras a una trasmissione televisiva nazionale.
Dopo lo straordinario successo delle firme, ora dobbiamo concentrarci bene sulla corsa alle Europee.

lunedì 7 aprile 2014

domenica 6 aprile 2014

Sentenza Porto Tolle: tre anni di carcere a Tatò e Scaroni, assolto Conti

ULTIM'ORA - Tribunale di Rovigo:a #PortoTolle è stato disastro ambientale bit.ly/O8NV9u via @fattoquotidianopic.twitter.com/OZ8NF206yz
31 mar
Sentenza storica nel processo a Rovigo per il disastro ambientale alla Centrale Enel di Porto Tolle. Dopo diverse ore in camera di consiglio la corte ha co

venerdì 4 aprile 2014

Ruanda 20 anni dopo

leggi qui:

Ruanda 20 anni dopo: tra crescita record e paura di un nuovo genocidio



Venti anni fa si è consumato in Ruanda il più atroce genocidio che la storia dell’Africa ricordi ed è stata scritta una delle pagine più tristi della storia del Continente nero
 
Venti anni dopo il genocidio che ha sterminato un milione di ruandesi, a pochi giorni dalla giornata di commemorazione del genocidio contro i tuts, ActionAid ha raccolto alcune testimonianze tra le donne sopravvissute

giovedì 3 aprile 2014

PETIZIONI: A VOLTE FUNZIONANO!

ANCH'IO HO FIRMATO QUESTE PETIZIONI E NE SONO ORGOGLIOSO. PAOLO



Siamo orgogliosi del fatto che grazie a Change.org sempre più persone hanno trasformato le loro proposte in realtà.
Sotto puoi vedere alcune delle campagne che sono state vinte in Italia negli ultimi tre mesi. Prendi ispirazione da queste vittorie per firmarne delle nuove che in futuro potrebbero vincere o per lanciare la tua petizione.
Grazie,
Salvatore, Direttore delle Campagne di Change.org
P.S. Segui Change.org su Twitter e Facebook.
Tolto il segreto ai documenti sulla morte di Ilaria Alpi
Nel giorno del ventesimo anniversario della uccisione di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, il sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, ha annunciato che il Governo avvierà le procedure per la desecretazione dei documenti che riguardano la morte di Ilaria Alpi e il traffico di armi e rifiuti.
La Fini-Giovanardi viene dichiarata incostituzionale

Marijuana ed eroina non sono la stessa cosa. La Corte Costituzionale ha votato l’illegittimità costituzionale della legge Fini-Giovanardi, che aveva innalzato le pene previste per la detenzione e lo spaccio delle droghe leggere.
Tolto il fascicolo sul caso Uva al pm Abate

Il procuratore reggente di Varese ha tolto il fascicolo al pm Abate riguardo al caso di Giuseppe Uva, dopo che il pm aveva dimostrato di non essere imparziale.
Bocciato il progetto di conversione a carbone della centrale Enel di Porto Tolle

La Commissione di Valutazione di Impatto Ambientale del Ministero dell’Ambiente ha bocciato il progetto di conversione a carbone della centrale Enel di Porto Tolle, fermando così il progetto per una nuova centrale a carbone.
Viene concessa la protezione al testimone di giustizia Ciliberto

Il pm Siragusa ha assicurato tutela e protezione a Gennaro Ciliberto. Gennaro, che aveva denunciato un giro di anomalie costruttive, infiltrazioni della camorra e tangenti in ambito appalti pubblici, è finalmente testimone di giustizia.
Ritirato lo "spot" Glassing con i versi di Peppino Impastato

La Glassing ha ritirato lo spot che utilizzava l'eroe anti-mafia Peppino Impastato e i suoi versi sulla bellezza, per pubblicizzare un paio di occhiali da sole.
Ogni giorno le persone creano il cambiamento su Change.org. Tu cosa cambierai?